Autore Archivio

LA RYANAIR 2023/2024 E IL MERCATO ITALIA

Pubblicato da:

Marzo è il dodicesimo mese di attività nei bilanci annuali di Ryanair e nel rendere noti i risultati del traffico di marzo 2024, Ryanair ha annunciato di aver trasportato nell’esercizio 2023/2014 183,7 milioni di passeggeri. Si tratta di un aumento del 9% rispetto ai 168,6 milioni dell’anno precedente e ben al di sopra dei 148,6 milioni trasportati nell’anno finanziario 2019 prima della pandemia. Il load factor di Ryanair per l’anno si è attestato al 94%, con un aumento di un ...

APRI IL POST

IL CIELO UNIFICATO DI MAASTRICHT

Pubblicato da:

Negli anni sessanta in Europa si prospettò l’ipotesi di un unico centro per controllare il traffico aereo. Sei nazioni Belgio, Germania, Francia, Lussemburgo, Olanda e Regno Unito avevano dato il via ad una convenzione il cui scopo era quello di unificare il traffico aereo negli spazi superiori del variegato firmamento dei centri di controllo (ATC) europei. Il progetto mette in risalto l’ingenuità che regnava in quei primi anni del dopoguerra quando si credeva che i singoli Paesi fossero disposti a ...

APRI IL POST

AEREI NELLE COMPAGNIE RUSSE, CHI DEVE RISARCIRE IL LOCATORE?

Pubblicato da:

Un interessante caso giudiziario riguardante assicurazioni aeronautiche è stato dibattuto di recente nelle aule inglesi. Si tratta della causa Zephyrus Capital Aviation Partners 1D Limited & Ors contro Fidelis Underwriting Limited & Ors la quale è iniziata il 7-8-12-13 febbraio e si è conclusa con il verdetto emesso il 24 marzo 2024. I ricorrenti sono proprietari di aeromobili noleggiati a compagnie aeree russe. Gli aeromobili erano assicurati dalle compagnie aeree con assicuratori russi e riassicurati a sua volta sul mercato ...

APRI IL POST

LA CONVENZIONE DI CITTA’ DEL CAPO

Pubblicato da:

Nel 2001 a Città del Capo, in Sud Africa si tenne una conferenza diplomatica alla quale parteciparono 68 Paesi e 14 organizzazioni internazionali. sotto gli auspici dell’Istituto internazionale per l’unificazione del diritto privato (UNIDROIT) e dell’Organizzazione dell’aviazione civile internazionale (ICAO). Da questa conferenza scaturì una risoluzione che proponeva l’istituzione di un trattato internazionale che prese poi il via il primo marzo 2006 con la denominazione di Cape Town Convention (CTC)…

APRI IL POST

L’IMPERO DI FRAPORT, NON SOLO L’AEROPORTO DI FRANCOFORTE

Pubblicato da:

Brasile, Perù, Grecia, India, Bulgaria, Slovenia, Turchia…. no, non vi stiamo elencando nazioni servite da una compagnia aerea, come potrebbe a prima vista sembrare, bensì si tratta di Paesi nei quali uno o più aeroporti vedono la partecipazione azionaria o l’intero controllo nelle mani di Fraport AG la società tedesca che gestisce l’Aeroporto di Francoforte sul Meno, e detiene partecipazioni nella gestione di numerosi altri aeroporti in tutto il mondo…

APRI IL POST

CAPOLINEA PER AIR MALTA, AVVIO DI “KM MALTA AIRLINES”

Pubblicato da:

Il primo aprile deve avere un significato particolare per i maltesi. In quel giorno dell’anno 1974 avevano preso il via i voli di Air Malta e quest’anno primo aprile 2024 è decollato il nuovo vettore che si sostituisce alla Air Malta, quest’ultima ha infatti cessato le operazioni sabato 30 marzo. L'ultimo volo è stato il KM 103, partito dall’aeroporto londinese di Heathrow alle 20:30 e atterrato all’aeroporto maltese di Luqa per l'ultima volta alle 00:40 della domenica di Pasqua, ponendo ...

APRI IL POST

TOH… I RISULTATI DI ITA AIRWAYS NEL 2023

Pubblicato da:

Ormai è diventata un’abitudine. Quando vengono resi noti (col contagocce) i risultati del nostro maggiore vettore aereo, questi vengono commentati positivamente non perché si è raggiunto l’utile ma perché è diminuita la perdita. E anche per l’esercizio 2023 questa italica abitudine è stata osservata, basta leggere i commenti dei media. Ma perché diciamo col contagocce? Per il semplice motivo che tutte le altre compagnie europee hanno da settimane resi pubblici i loro completi risultati sia operativi sia finanziari…

APRI IL POST

RYANAIR E GLI AIRBUS DI LAUDA

Pubblicato da:

Nel settembre 2022 qualcosa in merito era già trapelato comunicando la volontà di estendere il leasing degli aeromobili Airbus A320 utilizzati dalla sua controllata Lauda. La decisione veniva presa in relazione alle opportunità di noleggio dei Boeing 737 e sul fatto che la compagnia non era riuscita a concludere un accordo con Boeing per un ordine di nuovi aeromobili…

APRI IL POST

VOLARE IN EUROPA, OGGI

Pubblicato da:

Questo vuol essere un breve recap per coloro che sono nati nell’era Ryanair e poco o nulla sanno dell’aviazione civile ante-Ryanair. Lo scriviamo perché vorremmo fosse chiaro che volare oggi è ben differente da come si volava “ieri”, ma soprattutto vorremmo spiegare come si è giunti al cambio di marcia.
Di certo imbarcarsi su un aereo oggi è alla portata di tutte le tasche, particolare non indifferente questo che costituisce una prima sostanziale differenza fra le due epoche. Non sembri esagerato ...

APRI IL POST

EGG-SURCHARGE

Pubblicato da:

Come commentereste il fatto, se quest’anno recandovi a comprare la colomba pasquale trovate che il prezzo della colomba è di 10 euro, al quale però bisogna aggiungere 1.50 perché il prezzo delle uova al momento della produzione è aumentato a tal punto da richiedere un “egg-surcharge”?
Siamo ricorsi a questo esempio dal momento che la Pasqua è ormai imminente, ma in realtà al posto del supplemento-uovo saremmo potuti ricorrere a qualsivoglia altro prodotto e ingrediente…

APRI IL POST
Pagina 1 di 31 12345...»