Inchieste

RITARDI AEREI E INDENNIZZI DA RIFORMARE

Inviato da:

Quando un vettore che opera nella Unione Europea ha un ritardo che eccede le tre ore il passeggero che si trova su quel volo ha diritto a 250 euro di indennizzo, ma le 250 possono diventare 600 se per esempio il ritardo nella partenza da un aeroporto europeo finisce per coinvolgere una destinazione a lungo raggio…

APRI IL POST

DIECI ANNI DI UTILI

Inviato da:

Il 2019 sarà il decimo anno consecutivo in cui l’aviazione commerciale potrà festeggiare chiusure in profitto. E’ dal 2010 infatti che l’industria aerea commerciale presenta cifre positive, impensabili nei decenni trascorsi quando circolava la battuta che se si voleva perdere soldi..

APRI IL POST

737MAX: CHI CI HA RIMESSO DI PIU’ ?

Inviato da:

Il secondo incidente che ha riguardato i 737MAX è avvenuto il 10 marzo scorso, fino a quella data malgrado la precedente tragedia occorsa il 29 ottobre 2018 i Boeing 737MAX continuavano tranquillamente a volare nelle flotte di quelle compagnie che lo avevano già ricevuto…

APRI IL POST

CINA, NUMBER ONE

Inviato da:

Le previsioni vengono dalla Iata: la Cina sostituirà gli Stati Uniti come il più grande mercato aeronautico del mondo (definito come il traffico da/per e all’interno del paese) a metà del 2020…

APRI IL POST

ENNESIMO SCONTRO RYANAIR-INPS

Inviato da:

Il confronto fra Ryanair e i contributi sociali italiani è iniziato da quando la compagnia aerea irlandese ha voluto aprire le basi in Italia. Fintanto che i piloti portavano l’aereo in Italia e ripartivano dopo mezz’ora per altra destinazione con inizio e chiusura della giornata in Irlanda, il problema non si poneva…

APRI IL POST
Pagina 1 del 3 123